PERCHE’ TUTTO MUORE

Che cosa c’è di strano
se ho un bicchiere di vino
e non penso più a te
Che cosa c’è di strano
se sono lontana
e non dormo con te
Ti aspetto
mentre guardo fuori
ti aspetto
sono stanca e ho sonno
ti aspetto
mentre sento che è finita
e non penso più alla vita
che ho passato con te

Ti aspetto
e sei già sparito
ti aspetto
e mi manca il respiro
ti aspetto
ma dove sei finito
Ti aspetterò
mentre incrocio le dita
forse stai tornando
forse sto piangendo
ti aspetterò
Dio come mi sento

Che amore volevi darmi
lo sai che sono fragile
ma indimenticabile
A volte
vorrei dirti che ti amo
ma poi non serve a niente
e poi non sento niente
E se non starò male
è perchè tutto muore

Autore: Tuccitto